Metodo Mézières

Il Metodo Mézières si basa sui principi fondamentali scoperti da F. Mézières: le catene muscolari, il controllo riflesso della postura, i riflessi antalgici, le nozioni di compensazione (iperlordosi, asimmetrie e blocco diaframmatico in inspirazione). Questo metodo permette una riabilitazione individuale ad approccio globale che, attraverso il ripristino della simmetria corporea, favorisce il recupero funzionale del paziente partendo dalla valutazione della postura, dalla lettura dei diversi dimorfismi e dalla morfologia, incentrandosi, quindi, sulle tecniche e posture da adottare nel campo della patologia ortopedica vertebrale, articolare, muscolare e dismorfica. L’evento consentirà di acquisire una particolare sensibilità nella valutazione dei dismorfismi e abilità manuali, tecniche e pratiche tali da consentire un lavoro di rieducazione finalizzato a ritrovare il riequilibrio posturale in base alla morfologia di riferimento, in tutte le patologie a carico dell’apparato locomotore.
INDICAZIONI
Il metodo trova applicazione in tutti i problemi di statica e le loro conseguenze, dolorose o indolenti in: ortopedia, reumatologia, traumatologia, (salvo nell’immediato post-operatorio), nelle patologie legate alle pratiche sportive, negli squilibri neurovegetativi che hanno provocato per via riflessa una grave perturbazione della statica, in alcuni problemi digestivi o cardiaci legati alla disfunzione del diaframma, nella maggior parte dei problemi respiratori e circolatori di origine meccanica o neurovegetativa, nelle disfunzioni della sfera urogenitale del postpartum, in alcuni problemi neurologici e nelle loro conseguenze sulla statica.
CONTROINDICAZIONI
I primi tre mesi di gravidanza, per il rischio di aborto spontaneo derivante dall’iperpressione addominale e dagli effetti potenti sulla statica pelvica e sul perineo prodotti dalle posture
Stati infettivi e infiammatori acuti, sindromi tumorali, malattie degenerative del muscolo, stati psicotici, tutti i casi in cui vi siano limiti dovuti alla mancanza di motivazione e, quindi, di partecipazione del paziente.
COLLOCAZIONE DEL MÉZIÈRES TRA LE TERAPIE
Il Metodo di Françoise Mézières grazie al suo approccio globale si colloca “de facto” nella medicina olistica e si associa naturalmente con l’omeopatia, l’osteopatia e la medicina cinese, così come per tutte le terapie globali e causali.